mercoledì 18 giugno 2008

Podistica fra ulivi e cliegi - Crespignaga di Maser, TV

Che faticata!!!
Sicuramente la gara più dura di tutto il circuito, finora.

Però bel percorso, 11km nel bosco, ombreggiati, con salite che tolgono il fiato e mozzafiato anche i paesaggi, specialmente quelli visti in cima alla collina dove c’è la chiesetta (che inizialmente avevo scambiato per un osservatorio).
Ottima la scelta dei tre ristori lungo il percorso (ed in più l’abbondante ristoro finale), fortunatamente non faceva molto caldo, ma se fosse stato un giugno con caldo “normale” sarebbero stati apprezzati ancora di più.
Qualche problemino in prossimità del traguardo, a causa di automobili e di chi tornava indietro camminando senza badare a chi arrivava trafelato in volata.
Possibile che non si riesca a chiudere al traffico una stradina per un’oretta? Solo la fortuna impedisce incidenti.
Altra nota dolente sono i “camminatori” e i corridori lenti che si ostinano a partire molto tempo prima del via ufficiale, e che poi ti ritrovi lungo il percorso; ma contro questa cattiva abitudine gli organizzatori possono fare ben poco.
Finche le strade sono larghe non ci sono problemi, ma in questo caso i sentieri molto stretti rendevano i sorpassi difficili, ed in alcuni punti si formavano code di corridori più veloci in attesa per passare, con inevitabili spintoni e... maledizioni a vicenda.

Se qualcuno vuole rivedersi il percorso lo trova cliccando qua:
Se poi aprite la mappa con Google Earth, e la fate posizionare in piano (non vista dall'alto ma da terra),
potete godervi sia le salite che i paesaggi come in gara (virtuale, manca il sudore).
E perche no? Usiamola fino in fondo la tecnologia che ci viene offerta!
Chi usa il GPS e vuole farsi un bell'allenamento, clicchi qua,
può scaricarsi il percorso con tutti i waypoints per non perdersi nel bosco.
Se qualcuno vuole farselo in mountain bike (ne ho viste lungo il percorso) gli consiglio di percorlerlo all'incontrario,
almeno alla chiesetta ci arriva.

1 commento:

runners per caso ha detto...

ciao Giovanni
bravo continua cosi mi piaci forza e coraggio

mi sa che i sono dimenticata di linkarti provvedero' alla mancanza
forza su con il morale e...corriiiii

un caro saluto da Firenze