lunedì 20 ottobre 2008

Montrail Streak


Per affrontare i percorsi fuoristrada collinari e montuosi che tanto mi attirano avevo la necessità di scarpe adeguate.

Ecco il mio primo acquisto, Montrail Streak.
Provate in negozio, me le sono gustate molto ammortizzate e "contenitive", proprio di quanto hanno bisogno la mia schiena e la caviglia che ancora un po' mi duole.

Ne ho provato altre (Salomon, Brooks, Asics, New Balance) ma queste qua le ho sentite più adattate ai miei piedi, con sensazioni simili alle Pegasus che uso normalmente.

Spero che anche il rapporto prezzo/qualità/durata sia buono, intanto il primo dato è: pagate 80 euro.

5 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Sono pure belle, io solo una volta ena decina di anni fa comprai una scarpa con quelle caratteristiche, ma dopo un po' di km scoprii che mi massacrava i tendini... sarà stato casuale, ma tra avere 3 etti o averne 4 di etti ai piedi per me faceva differenza.
Cpmunque ti ci auguro ottime corse

giovanni56 ha detto...

Le ho provate stasera un'oretta su asfalto.
Per ora mi sembrano ok, vedrò domani mattina cosa dicono le gambe.
Grazie x l'augurio.

Furio ha detto...

Non so quale sia il prezzo di listino, ma 80 euro per una scarpa(due) penso che possa essere considerato ancora un buon prezzo.
Esteticamente anche a me piacciono.

giovanni56 ha detto...

@furio
Per il prezzo di listino ci sarebbe da ridire...
Prezzo di listino in USA 90 dollari, (che al cambio sarebbero 70 euro), in vetrina del negozio erano a 100euro (30euro per portarle in Italia sembrano tantini), poi scontate in automatico dal negoziante (senza chiedergli nulla) ad 80.
Bah! (espressione dubbiosa)

giovanni56 ha detto...

Dimenticavo, sì sono americane, però made in china (come la maggior parte del resto)