sabato 6 dicembre 2008

Accompagnatori per non vedenti


Michele Pavan è non vedente, oppure cieco, fate voi, cambiano le parole, ma il risultato è lo stesso.

Pratica il podismo e non vedendo ha bisogno di qualcuno che lo affianchi negli allenamenti e nelle gare.

Mi è arrivata questa mail:

Corro i 42,195 chilometri della maratona, mi arrampico in montagna, scio d'inverno e gareggio in tandem durante il periodo estivo. Mi chiamo Michele Pavan, non vedente e grazie alle guide sportive conosciute tramite il progetto "Disabilincorsa lo sport per tutti", ho potuto trasformare il mio handicap in una scommessa vincente...

Il resto lo puoi leggere cliccando qua.

Lui abita in zona Milano, ma nel sito www.disabilincorsa.com sono inseriti nomi di altri non vedenti che abitano in altre aree e cercano, come lui, degli accompagnatori anche per altre attività sportive.

Ad esempio, nella zona di Venezia ho trovato questi:

Valeria Scapin: Ciao sono una ragazza non vedente con la passione della corsa.Correre è la passione della mia vita anche se sono agli esordi. Un grande sogno sarebbe la maratona di Venezia ma si inizierà da percorsi più semplici come dagli allenamenti che magari si potranno condividere con qualche persona che ha la mia stessa passione. valeeriia@virgilio.it

Graziano Montagner: Mi chiamo Graziano, abito in provincia di Venezia. Sono stato attivo come insegnante nella scuola media statale. anni fa correvo col tandem con la soceta' nove di padova e ho partecipato tra le altre a gare del campionato italiano f.i.s.d. Ora pratico ancora il tandem da corsa non agonistica. l'intensita' degli allenamenti e' irregolare a causa della difficolta' di reperire guide. integro la riduzione, con attivita' in palestra o col nuoto. Un saluto, e alla prossima. graziano.montagner@tin.it

Marina: Ciao, sono Marina e sono non vedente. Abito a Mestre Mi sono avvicinata allo sport per disabili con lo sci da discesa nel 1995, e da un anno circa mi sto accorgendo che è anche molto affascinante lo sci di fondo. Da un anno circa pratico subaquea e possiedo il brevetto advance, ma la disciplina che più mi appassionea è la vela che pratico dal 2001. Il mio sogno è di cercare un ingaggio per l'attraversata atlantica. Quindi mi piacerebbe scambiare informazioni e se possibile conoscere altra gente che abbia le mie stesse passioni e che magari sia disponibile qualche wek end. Poi a breve ho intenzione di riprendere con il nuoto tanto per mantenermi in forma. Se c'è qualcuno che legge e avesse voglia di venire ne sarei più che lieta. La mia email è mary@tiflomedia.it Un mega ciao a tutti coloro che visitano questo sito anche solo per curiosità.

Nella foto Carlo Durante, Campione

4 commenti:

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Mi capita spesso di incontrare atleti non vedenti nelle gare in cui partecipo e sinceramente li ammiro molto. Ammiro la loro voglia di vivere e la grinta nel voler praticare uno sport che per gli ovvi problemi che hanno é molto più impegnativo che per i vedenti.
Sei bravo a parlare di loro nel tuo blog...se lo meritano davvero.
Ciao Giovanni...
By Pasteo

GIAN CARLO ha detto...

Solidarietà è una parola molto abusata e poco praticata(purtroppo)
Sempre post lodevoli

R. Davide ha detto...

Quanto fà pensare questo post..., tutto quello che scrivi è sempre interessante!

giovanni56 ha detto...

@tutti - anch'io ho sempre ammirato ed incitato i non vedenti che partecipavano a gare però ... non avevo mai fatto caso a chi li accompagnava. Questa mail mi ha aperto gli occhi su un mondo che, chissà mai perchè, avevo ignorato.
Sicuramente ne parlerò ancora a breve, approfondendo.