martedì 27 aprile 2010

I costi d'iscrizione

Senza timore di smentita affermo che il podismo è lo sport meno costoso, o almeno potrebbe esserlo.
"Basta 'a salute e un par de scarpe nove e puoi girà tutto er monno" cantava Petrolini (podista anche lui?); ecco, indispensabili sono solo la visita medica annuale ed un paio di scarpe, tutto il resto ... è noia.

Lasciando perdere abbigliamento e gadgets vari oggi desidero concentrarmi su una spesa particolare, quella per l'iscrizione ad una manifestazione, a volte non indifferente, raramente per fortuna (perfino Dante ha la faccia incazzata sulla moneta da 2€).

Nel sito che riunisce molti dei podisti/scrittori italiani, chiamati "Italian Blogtrotters", è nata questa interessante discussione che ha anticipato un mio post in fase di preparazione, diventato così inutile.

3 commenti:

elteo ha detto...

Beh dai, penso che noi in veneto, per quanto riguarda le non competitive, non ci possiamo proprio lamentare, corse quasi sempre ottimamente organizzate (come ristori e chiusura del traffico) a prezzi più che onesti! Non ho ricordo di aver pagato mai più di 5 euro!

Mic ha detto...

Secondo me anche un costo superiore ai 5E può essere giustificato benissimo, per una gara bene organizzata. L'iniziativa del CPT, di gare popolari, con costi molto bassi (credo 1, o comunque pochi euro) è un'ottima cosa per fare qualche garetta senza pretesa e tenersi in forma nella brutta stagione, ma non sopporto la possibilità di partire prima dello start ufficiale, la troppa gente che si trova sul percorso, con frequenti stranezze in classifica. Preferisco di lunga pagare una decina di euro o giù di lì per gare ben organizzate, come ce ne sono molte nel triveneto. Un'altra cosa che contesto a certe gare sono i pacchi gara eccessivamente ricchi a giustificare gli alti costi di iscrizione. Questo mi sembra sbagliato: si approfitta dell'evento sportivo per vendere il pacco gara, mentre la maggior parte degli atleti chiede solo un pettorale!

theyogi ha detto...

siamo perspicaci noi runers, che ti credi.... ;)