lunedì 1 novembre 2010

Corri per Monica 2010

Terza edizione di questa strana manifestazione.
E' strano fare un minuto di silenzio prima di partire, facendosi ritornare alla mente i volti di chi non correrà più assieme a noi, ed anno dopo anno aumenta la sequenza di immagini.
E' strano correre in un circuito lungo poco più di 2km, il primo giro tutti in gruppo, fianco a fianco con i "top", gli altri due giri a discrezione di ognuno.
E' strano non prendersi i tempi, non sapere nemmeno quanta strada precisamente ho percorso, ed alla fine non esserne dispiaciuto.
E' strano che siano premiati in egual maniera i primi 10 uomini e le prime 10 donne.
E' strano, per me, tirare al massimo su un tratto di strada che solitamente uso come riscaldamento o come defaticamento, praticamente dietro a casa mia.
E' strano, tutti quelli che solitamente in allenamento "mi sverniciano" erano là buoni buoni, fermi, con la loro bandierina in mano.
E' strano, Lei non era fredda, non era tanta, però Madama Pioggia ha tenuto lontana la massa, comunque in un centinaio l'abbiamo affrontata; l'abbiamo vinta!
Ciao Monica.

Cambio completamente discorso.
Wendy crede nell'esistenza di Peter Pan, Wendy parte con lui alla ricerca dell'Isola che non c'è.
Wendy è entrata nella nostra famiglia, ve la presento, argento vivo:

1 commento:

theyogi ha detto...

non dirmi che è il nuovo arrivato?! meraviglioso! già gli voglio bene....