domenica 3 ottobre 2010

Su e zo pae rive de Montebeuna - 2010

Qualche annetto fa le domeniche dell'ultimo mese prima della maratona le impegnavo così:
meno4 - maratonina tirata (qua facevo i miei PB);
meno3 - lungo lento 35km;
meno2 - al sabato matt.15km L-pranzo ipoglucidico-pom.10x800 Ritmo Maratona-domenica 25km L
meno1 - maratonina a Ritmo Maratona
0 Maratona

Adesso non so se sia un bene tirare a tutta su una ventina di km collinari solo 3 settimane prima della Gara, ve lo saprò dire in seguito.
Considerando che velocità non ne ho e gran fondo nemmeno, ecco che una mezza (all'incirca) diventa il momento ideale di sfogo e divertimento, specialmente se il morale è alto, se arriva in una stagione non più calda ma non ancora fredda, e se l'organizzazione di gara è ottima.
Correre a Montebelluna significa sconfinare in parte sul Montello, ma vi garantisco che non ho avuto modo di sentire profumi di funghi o di sottobosco, il fiato mi entrava ed usciva senza lasciarmi il tempo di assaporarlo, e poi era quasi tutta su asfalto (ad un incrocio ho contato 8 addetti fra vigili urbani ed organizzatori) e strade sterrate pulite, niente fanghi.
Mi sono divertito, ho resistito bene nella parte mista-collinare fino ai 18km, e gli ultimi 2,5 li ho usati come defaticamento (mettiamola così, valà).
Solo il 12° sopra i 6' ben motivato.
A quel punto, su una salita lunga un paio di km, siamo stati raggiunti da una corsa ciclistica amatoriale.
Un gruppone di circa 500 corridori (almeno così diceva la staffetta) ci sono arrivati alle spalle ed all'inizio ho corsicchiato con vera paura di essere investito. Poi mi sono in parte tranquillizzato, constatato che le abbondanti panze delle retrovie procedevano su quella salita solo leggermente più veloci di me.
Un'altro momento di divertimento l'ho vissuto quando ho incontrato il segnale stradale in foto.
In quel punto il GPS mi indicava 4'40 (circa 13kmh) e mi sono detto: "vuoi vedere che mi mettono la multa e mi tolgono anche i punti dalla patente?".
Come vedete dal grafico le altezze raggiunte non erano rilevanti, però le pendenze erano impegnative, quindi ritengo ottima la media finale di 5'10, credo ben paragonabile ad un 5' netto in tutto piano, esattamente quanto sto prevedendo.
4 i ristori dai quali questa volta ho preso solo acqua al volo, ed ultra-abbondante quello finale.

La differenza fra me e chi cerca il Personal Best?
L'ottima forma di Pasteo che mi ha preso e superato al 18°, io ad inizio cottura, lui in ottima progressione. VAI ALBERTO!!!
Ed un ricordo finale non può mancare per tutti i "noti" ed "ignoti" che mi salutano (e mi sorpassano ...mannnagggiaaa!!!).

2 commenti:

theyogi ha detto...

tuo malgrado mi sei di grande aiuto... e non dico altro! ;)

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Grande Giovanni! A Venezia ti divertirai sicuramente...magari ci sarà da soffrire (parlo anche per me...cosa credi?!?) Ieri ti ho visto convinto anche se quando ci siamo incrociati al 18° iniziavi a risentire un pò della stanchezza mi sei sembrato molto presente con la testa!
- 3 par Venessia!
:-)