domenica 21 novembre 2010

Rispolveri

Per uscire dai periodi di monotonia bisogna cambiare, CAMBIARE!
O si cercano cose nuove o si rispolvera qualcosa che in passato aveva fatto divertire.
Uscendo da una settimana con un solo allenamento serale più uno ieri, sabato, in questa piovosa domenica ho rispolverato quello strumento di tortura ritardata chiamato scarpe chiodate da cross. Perchè tortura ritardata? Quel centimetrino senza tacco le differenzia dalle normali scarpe da corsa, e fa in modo che ad ogni passo di noi amatori, che certamente non usiamo le punte dei piedi per correre ed in appoggio affondiamo bene bene il tallone, il polpaccio affronta angolature insolite così il giorno seguente reclama ad alta voce la sua sofferenza.
Sono fortunato ad avere ad un kilometrino da casa un Percorso Vita lungo poco meno di 800 mt, tutto su terra con ampi spazi erbosi che alleviano il fango, con due collinette spezzaritmo, dove posso portarmi in zaino le vecchie (rispolverate) chiodate e cambiarmele comodamente (un po' meno comodo quando piove) appoggiando il tutto sopra ad una panchina che rimane sempre nel raggio visivo.
Oggi, domenica, era anche mattinata di calcio giovanile ed il gruppo di papà al seguito, attorno al mooolto fangoso campo di calcio che vedete in marrone al centro dell'immagine, dopo un mio primo momento di imbarazzo ha fornito un ulteriore stimolo per concentrarmi sullo stile e sulle velocità di corsa. In totale 5 ripetute da 800mt con 3' di recuperi, seguite da un rapido ritorno a casa per evitare il raffreddamento da pioggia.
Uscita diversa e divertente, una cinquantina di minuti in tutto volati via ed il ritorno sul liscio asfalto, dopo il cambio di scarpe, mi ha regalato sensazioni di leggerezza insolite.
Dalla prossima settimana inizio una fase di preparazione serale dentro a casa, rispolverando quei 4 piccoli attrezzi che ho, anticipando la solita fase di ricostruzione muscolare prenatalizia, in vista di un bel programmino 2011 che sto terminando di stilare.

1 commento:

GIAN CARLO ha detto...

Le mie chiodate fanno la muffa su uno scaffale.