domenica 26 dicembre 2010

mete primavera 2011

Giù dall'amaca!
(in questi giorni "bagnati" molta nostalgia della foto)
Prima cosa da fare: riempire il calendario di date.

Inverno dedicato al  "restauro" psicofisico, con allenamenti in progressione d'impegno e qualche domenica collinare, per arrivare in primavera:
- 25 aprile 2 Rocche
- 15 maggio 10 miglia del Montello (novità per me)
- 21 maggio Moonlight half mrtn Jesolo (1^edizione)
 ed infine il clou:
- 5 giugno Cortina Dobbiaco run (novità per me)

inframezzate dalle "solite" del circuito CPT nelle quali deciderò se affrontare i percorsi da una decina di km a ritmo veloce o i percorsi da una ventina a lento in base al programma allenamenti che ancora devo finire di stilare.

Tenendo conto che nel resto dell'anno intendo affrontare altre manifestazioni competitive, ecco arrivare una scelta "di campo" (anche per non dover pagare ad ogni gara ufficiale i 5€ del cartellino giornaliero).
La Società Amatori Atletica Chirignago mi ha fatto offerta che non posso rifiutare: tanta amicizia; così nel 2011 vestirò i loro colori nelle gare FIDAL, mentre rimarrò con l'AVIS Riviera del Brenta (Società non FIDAL) per quelle CPT.

Per occupare un po' del tempo che finalmente mi rimane libero, sempre in ambiente podistico (organizzativo, non atletico) ho seminato qualcosa che dovrebbe dare frutti a breve.
Se son rose fioriranno, ma anche se fossero cavoli ... non saranno amari.

Basta, ho messo al fuoco un giusto quantitativo di carne, seguirò la cottura come merita e non dovrebbe bruciare (guai fisici permettendo).

4 commenti:

theyogi ha detto...

anche nella mia lista tante novità, e voglio credere con tutto me stesso che sarò in grado di affrontarle tutte! ;) con l'oste farò i conti più in là....

Anonimo ha detto...

ciao Giovanni,
nell'attesa di rivederci presto lungo i percorsi che hai scelto per correre nel 2011, invio a te e famiglia i piu cari auguri di un anno ricco di nuovi traguardi da raggiungere.
Rosa

giovanni56 ha detto...

@ Yò, novità significa cercare di eliminare le cose meno gratificanti sostituendole con ... futuro. Si cresce anche solo cercando di farle, mettendole in lista.

giovanni56 ha detto...

@ Rosa, anche a te ed alla tua famiglia i migliori auguri per un sereno 2011.