sabato 27 agosto 2011

RAI ai Mondiali di Atletica ... di più

Lo avete notato? Una volta c'era 1 telecronista, con il suo vocione ci faceva sognare il taglio del nastro di un traguardo.
Poi il calcio ne ha introdotti 2, ed il resto del mondo sportivo/televisivo si è adeguato (ciclismo, atletica, nuoto, ecc.), perdendosi in facezie.
Dopo ancora se ne è aggiunto un 3° a bordo campo (o a bordo pista/strada) per le interviste "a caldo": "sei contento di aver vinto?".
Ed ecco arrivarne un 4° a riassumere e commentare da un'altra postazione, con immancabili ospiti (strapagati, vi garantisco);
Ma non è finita, ecco il 5° dal campo di riscaldamento: "procede bene?"
La goccia finale in questi mondiali di Daegu, i telecronisti in diretta sono diventati 3, a raccontarci cosa?
Nella prima mattinata avevano i monitor spenti.
Ma le mie palle si sono messe a roteare vorticosamente quando oltre a quei 3 eccone arrivare ulteriori 3 che ... commentano, tutti indossando la fiammante divisa RAI ... E IO PAGO €€€ !!!
Ed allora Giovanni cosa fa?
Quando la dimensione mediatica supera quella sportiva ecco che spegne la TV,
VAFFANCULO!!! £ $ € & Co.
(ooppss, scusatemi, mi è scappato :))) cò ce vò ... ce vò)

3 commenti:

Gianluca New Runner ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gianluca New Runner ha detto...

Pienamente d'accordo.

theyogi ha detto...

per me è solo bugie e distrazione, oramai la guardo con un distacco tale che francamente nemmeno ci ho fatto caso.... ;)