giovedì 3 maggio 2012

Mare crudele

Avviso ai Naviganti (di Internet), in questo post il podismo viene mooolto a latere, se non vi interessa il contenuto arrivate almeno fino all'imperdibile video (se volete al termine ce n'è un'altro).

Analytics è un servizio per l'analisi del traffico nei siti internet, i dati che sciorina aprono finestre (o meglio oblò) sull"oceano".
Io lo uso per cercare di capire quali sono le preferenze dei lettori di Calendario Podismo Veneto.it, e così equilibrare le scelte dei contenuti.
Adesso potete fermarvi a questo coretto :



Invece per chi vuole approfondire, ecco alcuni dati interessanti ricavati dallo score mensile di aprile con quasi 50.000 visite, quindi numeri importanti, validi per analizzare usi & costumi:

- I browser più usati :
50% Internet Explorer,
20% Firefox,
15% Chrome,
12% Safari (Apple) al quale aggiungere "in famiglia" un
4% di Mobile Safari (I-Phone);

- Internet Explorer è anche quello che apre più velocemente il sito, stranamente, sia perché di solito IE è il più lento in tutto, ma anche perché il mio sito fa parte della famiglia Blogspot, quindi Google, come Analytics e come Chrome che di conseguenza, in teoria, dovrebbe essere il più veloce di tutti, boooh!

- Gli accessi da "mobile" (cellulari o pad) 2 mesi fa erano l'8%, adesso arrivano quasi al 20%;

- Per accedere il 50% dei visitatori passa prima attraverso il motore di ricerca Google, distante anni luce "la concorrenza", Bing viene usato dal 1%, Virgilio e Yahoo dallo 0,5%, i rimanenti o accedono direttamente, o si sminuzzano, o provengono da link inseriti in altri siti (una sessantina i siti che espongono il link).

Questo conduce a quanto in questo momento mi “acchiappa” di più; a settembre /ottobre dello scorso anno quelli che usavano Google per rintracciare il Calendario erano il 70%, mentre quelli che vi accedevano direttamente, quindi lo avevano inserito nel proprio browser fra i “preferiti”, erano il 20%; pian pianino questo dato si sta modificando, nell'ultimo mese Google è sceso al 50% mentre gli accessi diretti sono aumentati al 40%, quindi in questi pochi mesi è raddoppiata ... la “fiducia” (azz, simile ad un'analisi governativa, però mooolto meglio dei nostri governanti, daaai: "Gio for president").
Vista dalla mia tribuna questa rimonta è entusiasmate, la differenza reale è del 5% perché in questo "mare crudele" di internet lo scarto vale doppio, 1 tolto a loro significa 1 aggiunto a me;
domanda finale, raggiungerò mai mamma (o papà) Google?

Bene,
adesso Carosone lo potete cantare tutti (e mi raccomando la vocina su: "mare crudele, mare crudele").
Il grande, immenso Gegè di Giacomo si merita il bis,
che offro come premio a chi ha avuto la costanza di leggermi fin qua,
e che dedico a chi andrà a farsi qualche corsa sui deserti :

4 commenti:

theyogi ha detto...

io sono quel 12%, leggo tutto ma commento random — per la statistica.... :)

N'dar e tornar dal Doc ha detto...

Statistiche da capogiro!!!Complimenti

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Ho sbagliato account...Ndar e tornar dal Doc sono io...
:-)

giovanni56 ha detto...

@ pasteo - a forsa de 'ndar e tornar ti ga ciapà 'a bàla :)))