mercoledì 16 gennaio 2013

E SIA, MONTEFORTIANA !

Non ho mai partecipato a questa "corsa", nonostante sia una delle più famose, anche internazionalmente, e si svolga ad un'oretta da casa mia; se l'anno scorso hanno partecipato in 18.000 (diciottomila) ci saranno pure dei validi motivi.
Definirla corsa è mooolto riduttivo, in realtà è un vero e proprio festival del podismo.
Tutto inizia al sabato mattina con una marcia dedicata ai bimbi, nel pomeriggio una "marcia guidata" alla scoperta del territorio, e l'arrivo di una staffetta che gira mezzo Veneto.
Alla domenica mattina la non-competitiva FIASP di 9, 14, 21, 28 km, una maratonina competitiva per amatori/master, ed una eco-maratona sui classici 42,195 però montani.
Di pomeriggio tocca agli "assoluti", su un circuito di poco più di 1 km si sfidano i migliori maschietti e femminucce del panorama nazionale, più immancabili africani, 6km per le donne ed una decina per gli uomini.

Ne avevo sempre sentito parlare, ed anche chi aveva partecipato con ardore agonistico più che i tempi o i percorsi mi ha descritto ... i ristori, ripromettendosi di ritornare con una partecipazione più "pacata".

Ed allora, considerato l'assopimento di competitività, considerate le piacevoli camminate fatte nel 2012, indovinate un po' con quale spirito parteciperò?
Ve lo descriverò per bene domenica sera (solo la neve ci potrà fermare, e la nomino per scaramanzia).

1 commento:

Tosto ha detto...

vai e divertiti :)