lunedì 5 maggio 2014

Sernaglia - CPT 2014

"Sernaglia della Battaglia" sarebbe il nome preciso della località, però ieri non è che io avessi proprio uno spirito guerriero.

Una delle corse del CPT che preferisco, per vari motivi.
Il percorso è molto vario: breve passaggio nel centro cittadino, seguìto da lunghi tratti con sterrato carrabile nella campagna mischiati a brevi asfalti, terza parte con continui brevi saliscendi su un sentiero di sottobosco che affianca il fiume Piave, brevissimi i tratti fangosi facilmente aggirabili, salitona, sottopassaggio, e parte finale in leggera discesa asfaltata dove a chi è rimasto qualcosa ... può darlo nella volatona.
Splendida mattinata di sole, organizzazione ottima, parcheggi ampi e custoditi, niente coda alle iscrizioni, in omaggio un geranio (ed una pianta fiorita mi regala sempre allegria); incroci ben presidiati, 2 ristori lungo il percorso (dove mi sono fermato per un po' d'acqua) più uno finale abbondantissimo.
Però sto dedicando poco tempo alla corsa, molto poco, in 14 giorni ho corso 3 volte, quindi la mia soddisfazione più grande è stata tagliare il traguardo dei 10,8 km senza avere problemi o dolorini.

Mi sto convincendo di una cosa, che il nuoto farà anche bene fisicamente, però è agli antipodi della corsa.
Metto da parte i due "ambienti" dove si svolgono questi sport (comunque con il loro valore), e mi concentro sull'atto fisico vero e proprio.
La corsa è gambe che girano, che forzano, impatti al suolo, respirazione continua ritmicamente adeguata allo sforzo del momento, minimi movimenti delle braccia utili solo ad accompagnare l'equilibrio.
In questo periodo il mio nuoto è proprio all'incontrario: minimi movimenti di gambe, appena il sufficienti per mantenerle a galla, fluidità d'azione, mantenimento dell'apnea seguito da espulsione "esplosiva" e breve inspirazione, ma sopratutto, gran uso delle braccia e delle spalle.
Mah ... terminerò il mese e dopo valuterò.

I record sono fatti per essere battuti, quello di visite giornaliere al Calendario registrato qualche giorno fa è stato già demolito, ecco raggiunta cifra 5408, che porta alle soglie dei 100.000 il totale mensile.

La chiusura me la offre su un piatto d'argento il Presidente Barack Obama:
Quando la gente ignorante 
decide di rendere pubblica la propria ignoranza 
non c'è davvero nulla da fare, 
si può solo lasciarli parlare.

Fatene buon uso.

Nessun commento: