lunedì 30 giugno 2014

Luuuglio (...col beene che ti voooglio)

Dico addio al primo semestre podistico, che se non proprio nero è stato di color grigio mooolto scuro.
Titolo di post vacanziero?
L'esatto contrario, spero proprio che Luglio sia il mese del ritorno alle faticate, la speranza di una ripresa è l'ultima a morire.

Con la sospensione della scuola nuoto incrementerò leggermente la corsa (o almeno cercherò di farlo) lasciando comunque 1 giornata "acquatica", quindi la settimana sportiva diventerà:
Domenica: corsa "più lunga"
Martedi: corsa
Mercoledi o Giovedi: nuoto
Giovedi o Venerdi: corsa

Intanto ripresa cauta, mooolto lenta, su nuovi percorsi che mi hanno regalato qualcosa in più oltre alle sudate, così il morale riprende quota assieme alle gambe.
A metà settimana scorsa "Corsa dei 3B", serale a Busche, con bellissimo percorso di 8,5 km, molto sterrato, in parte su sentiero e con alcuni guadi di torrenti, peccato per l'oscurità accentuata dai nuvoloni e dal sottobosco; e per fortuna l'acquazzone è arrivato dopo l'arrivo. Ristoro finale con molta frutta (bene accetta) e yogurt; pastaparty compreso nell'iscrizione. Non amo particolarmente il correre di sera, però nell'insieme mi sono divertito.

Domenica a Pedavena, dove solitamente ci si va per la birra, ed invece questa volta è toccato alla "Cori e Magna", sempre 8,5 km dove ho faticato tanto sui bei saliscendi attorno al paese (circa metà asfalto e metà strada sterrata), ma "magnato" niente, visto che al mio arrivo (mooolto indietro) il ristoro era "solo dolce" e ce ne siamo andati prima del gnocchiparty.

Nelle immagini i saliscendi delle due gare, nella prima il percorso era "nervoso",  con dislivello di un centinaio di metri; mentre nella seconda le salite e discese più prolungate hanno portato ad un dislivello attorno ai 200mt.

La positività "fisica" di queste uscite è stata l'assenza completa di qualsiasi doloretto (rimane comunque il disturbo all'occhio), anche di quelli "del giorno dopo", a significare che ho impostato i ritmi adeguati alla condizione attuale.

Nessun commento: