giovedì 18 dicembre 2014

Caro Malagò,
presidente del CONI,
dichiari che ti saresti comportato come la Kostner?
Anche tu avresti "nascosto" consapevolmente un caso di doping nella tua famiglia?
Sei proprio un bell'esempio.
Dal "nascondere" un famigliare al "nascondere" un amico il confine è labile,
e tu, quanti "amici probabili olimpici" hai?
Adesso capisco un po' di più sul perché NON SI VUOLE risolvere il problema doping ... 

nella famiglia CONI.

Nessun commento: