domenica 27 luglio 2008

CorriLimana senza "pastin", peccato


Anche questa è una di quelle gare che mi piacciono.

Partenza/Arrivo a circa 850mt di altezza vicino a ValMorel di Limana (Belluno), presso la Baita degli Alpini.

10,8km di percorso senza un metro in piano, con circa 400mt di dislivelli in salita e altrettanta discesa. Solo pochi metri di asfalto, il resto tutto o sentiero nel bosco o sterrato.

Partenza con l’asciutto, ma da circa metà gara una pioggerella leggera e rinfrescante ci ha accompagnato, io non ho sentito nessun bisogno di ristori, sebbene ce ne fossero due. La pioggia ha creato fango in alcuni punti, ma niente di pericoloso.

Peccato che il prolungarsi del maltempo mi ha sconsigliato di fermarmi sia ad assaporare il pranzo preparato dalla locale ProLoco/Sezione Alpini, sia a prolungare la giornata con un meritato riposo pomeridiano dentro al fresco bosco.

Vorrà dire che il “pastin” me lo gusterò fra 15 giorni dopo la Melerissima che si corre poco lontano da qua. Per chi non lo conosce, il “pastin” è una specialità Bellunese, una specie di hamburger fatto con una miscela particolare di carni e spezie poi cotto alla brace.

Il mio tempo è stato migliore di quasi 3 minuti rispetto allo scorso anno, significa che sto bene.

Nessun commento: