sabato 13 dicembre 2008

forza fisica - preparazione muscolare


So bene che l'ambizione di un podista è quella di correre, e quasi sempre si intestardisce unicamente su questo senza farsi distrarre da altro.

Ma ecco che in questo periodo dell'anno, freddo e buio, con pochi stimoli competitivi, ritornerebbe utile dedicare alcune sedute alla rigenerazione muscolare.

A cosa serve?
a- Per migliorare la forza resistente, cioè quella quantità di forza molto inferiore a quella massimale da esprimere però per un tempo molto prolungato;
b- Per migliorare la tecnica di corsa;
c- Per prevenire gli infortuni.
Questo senza provocare crescita della muscolatura, il che comporterebbe aumento del peso corporeo da trasportarsi dietro.

Una volta che vi renderete conto di queste utilità, diventerà poi opportuno inserire periodicamente anche una seduta di richiamo e mantenimento.

L'ideale sarebbe rivolgersi ad una palestra e venire seguiti da un personal trainer "istruito" sullo scopo ben preciso che ci riguarda, quindi ecco un link al sito di Marco Boffo da dove potete scaricarvi un testo su una preparazione muscolare indirizzata ad un Ultramaratoneta, sul quale viene ben spiegato sia il "perchè sarebbe da fare", sia il "come farlo", sia "quali esercizi".

Ma qua ritorna lo "spirito libero" del podista, ed eccovi un utile promemoria per il fai-da-te.
In questo link (e rimarrà nella colonna a destra sezione migliorarsi) ho inserito due elenchi di semplici esercizi da svolgere o al calduccio dentro a casa oppure all'aperto (mi raccomando, lungo una strada isolata e buia per non venire scambiati per matti).

1 commento:

GIAN CARLO ha detto...

E' comodo avere a tiro di mouse l'enciclopedia del Podista