domenica 21 giugno 2009

Crespignaga di Maser 2009


La prima volta che si affronta un percorso di collina, o meglio ancora di vera montagna, si è sempre titubanti, non conoscendo le difficoltà del proseguio non si sa mai cosa ci aspetta dietro l'angolo.
Lo scorso anno avevo partecipato per la prima volta a questa collinare, l'avevo affrontata con rispetto però sempre tenendo conto che era valida per il punteggio CPT, per cui con un moderato spirito agonistico, ed alla fine l'avevo eletta come la più dura e più bella del Circuito.
Quest'anno il tracciato lo conoscevo, lo hanno leggermente allungato di circa 250mt, ed ho tirato a tutta mantenendo il fiato sempre bello alto, non ho sofferto particolari fatiche ed ho tagliato il traguardo soddisfattissimo tenendo ben dietro i "soliti"; il chilometro finale su asfalto con alcuni tratti in discesa bella ripida l'ho corso a 3'30 (una punta a 2'45) però ... alla fine ... ho impiegato 2 minuti tondi di più.
Il conto non mi torna, boooh.

Molto bello il percorso, con molto sentiero in mezzo al bosco dove i molti camminatori partiti in anticipo ostacolavano il passaggio, rompendo i ... ritmi a chi invece correva (forse là ho perso il tempo). Dopo lo scollinamento c'era una discesa fra i massi un po' pericolosa, dove bisognava sapersi contenere ed avere un po' di cu.. (fortuna), invece alcuni sono caduti riportando qualche sbucciatura; anch'io ho messo le ginocchia a terra per un momento, per fortuna sopra al sottobosco, urtando uno che passeggiava ho inciampato su qualcosa, nessun problema comunque, sintomo di buona condizione e, appunto, di periodo fortunato.
Nel passaggio in cima alla collina, a fianco di una chiesetta che vista dalla pianura assomiglia ad un osservatorio, ci ha accolto un maestoso paesaggio sulla pianura padana. Dei tre ristori lungo il percorso il primo l'ho saltato come al solito, la giornata era calda ma non asfissiante. Nel ristoro finale, oltre alla solita abbondanza di liquidi e solidi, a sorpresa dell'ottimo sorbetto gelato ... andava giù che era un piacere.

E adesso ... si va in feeerieee!!!

3 commenti:

the yogi ha detto...

bella! l'ultima fatica prima delle meritate ferie......

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Bella gara e un "buone ferie" dalla premiata ditta Pasteo & Manu

runners per caso ha detto...

BENTORNATOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

WOW