venerdì 26 dicembre 2008

Babbo Natale ... di corsa


Evidentemente quest'anno sono stato buono.
A casa mia sono arrivati vari Babbi Natale, e non poteva mancare qualcosa relativo al podismo.

Da parte di mio figlio è arrivato un camel bag (zainetto con incorporata borraccia da da 3litri) utile per le lunghe uscite estive, mentre da parte di mia figlia dei caldi guanti tecnici.
Sono andati ad aggiungersi ad una inattesa splendida bicicletta da parte di mia moglie (che sia un regalo con secondo fine?).

Provato il tutto stamattina con 15km in progressione partendo a 5'20 ed arrivando a 4'20.
Buone sensazioni.
Nelle uscite fatte nelle giornate più fredde, con i guanti vecchi, a volte mi si gelavano le dita delle mani ... stavolta no, nonostante un ventaccio gelido.
Il zainetto si adatta perfettamente alla schiena, non dà nessun disturbo.

I materiali tecnici venduti da Decathlon finora non mi hanno mai deluso, anzi ne ho avuto ampie soddisfazioni, non capisco le persone che li denigrano.
Hanno un'ampia gamma di qualità, relativi prezzi e, perchè no, anche bel design; logicamente un paio di fuseaux da 10 euro ha qualità diversa da uno da 30, e la qualità di quello da 30 in un altro negozio la paghi il doppio se gli viene applicato un marchio che poi spende i TUOI soldi per Gebra o per Bolt (tanto per fare due nomi).
Però "fa figo" esibire un marchio.
Booh!